Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: commercianti non rispettano la raccolta differenziata, in arrivo le sanzioni

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

La linea dura era stata annunciata. Ed ora arrivano i primi provvedimenti per gli incivili della differenziata. Non solo privati, ma anche titolari di attività commerciali. Specialmente del centro città. E’ quanto fa sapere l’amministratore unico di Salerno Pulita, Enzo Bennet.

“Dobbiamo, nostro malgrado, registrare la violazione delle norme sulla raccolta differenziata anche da parte di alcuni imprenditori del centro cittadino. Questa mattina i nostri operatori, nei pressi di via Cassese, hanno trovato numerosi sacchi neri, contenenti multimateriale non differenziato, nonostante fosse in calendario la raccolta dell’umido e per le utenze commerciali anche del multimateriale. Non è stato difficile individuare gli autori della violazione che, nella mattinata di lunedì, riceveranno un verbale per il mancato rispetto delle norme sulla raccolta differenziata”, ha spiegato la guida della società che si occupa della raccolta dei rifiuti.

Bennet ribadisce l’appello agli utenti “a differenziare i rifiuti e a rispettare gli orari e i giorni di conferimento” e preannuncia “l’ormai imminente stretta sui controlli che, in sinergia con i vigili urbani, saranno effettuati dalle guardie ambientali autorizzate a fare le multe ai trasgressori. E’ bene ricordare – conclude l’amministratore unico – che di recente il Comune ha stabilito i nuovi importi delle sanzioni per l’abbandono incontrollato dei rifiuti che, nel caso di via Cassese, ammonta a 500 euro perché i responsabili, credendo di essere furbi, li hanno depositati a decine di metri dalle loro attività”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar