Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Tragedia nel salernitano: poliziotto si toglie la vita sparandosi

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI/BATTIPAGLIA. Tragedia in provincia di Salerno, dove un agente della Squadra Mobile della Polizia di Stato si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza. L’uomo, 40 anni, si trovava in una piazzola di sosta dell’autostrada A2 del Mediterraneo, precisamente tra gli svincoli di Eboli e Battipaglia.

Il rumore del colpo esploso ha immediatamente attirato l’attenzione dei presenti. Contattato il 118, in pochi mintui è giunta sul posto un’ambulanza del Vo.P.I. I paramedici però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, per l’agente non c’è stato nulla da fare.

Ancora sconosciuti i motivi che avrebbero portato l’uomo a compiere il folle gesto. Sull’accaduto indagano gli uomini della Polizia scientifica. Presente anche la Polizia Stradale coordinata dal Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina e gli uomini dell’Anas.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar