Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Centola, ustionato mentre accendeva il barbecue: perde la vita 60enne

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

CENTOLA. Giornata nera sul territorio salernitano. Oggi il decesso al Cardarelli di Napoli di un 84enne di Novi Velia ricoverato una decina di giorni fa al Centro Grandi Ustioni dopo essere rimasto ustionato dalle fiamme mentre stava pulendo la stufa di casa con dell’alcol.

Oggi però anche il decesso di un 60enne di Centola, gravemente ustionato il 9 giugno scorso mentre stava accendendo il barbecue con dell’alcol. Anch’egli era stato ricoverato al Cardarelli di Napoli. La vittima, Vincenzo Ciancio, lascia la moglie e tre figlie.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar