Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: maxi blitz all’alba in manette 35 persone, le accuse ai loro danni

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Una maxi operazione condotta dai carabinieri del comando provinciale di Salerno e coordinata dalla procura è avvenuta questa a mattina all’alba. Grazie a questa operazione sono state notificate 38 misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati.

Di questi, 14 sono finiti in carcere e 21 agli arresti domiciliari. Il gip ha inoltre disposto 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Estorsione, lesioni personali aggravati dalla finalità mafiosa, porto e detenzione di armi in luogo pubblico, concorso in spaccio di sostanze stupefacenti, truffa ai danni dello Stato, indebita percezione di erogazioni pubbliche, ricettazione riciclaggio e truffa  sono queste le innumerevoli le accuse contestate a vario titolo agli indagati.

Il blitz dei carabinieri è scattato nelle province di Salerno, Avellino, Caserta, Chieti e Frosinone.

Ha visto quindi coinvolte varie stazioni che si sono coordinate ed hanno unito le loro forze per scoprire questo giro di atti illeciti che da tempo si perpetravano ai danni della società

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar