Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Fonderie Pisano, scendono in campo alunni e genitori della scuola “Costa”

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Non si ferma la lotta contro le Fonderie Pisano. Nella mattinata di ieri sono scesi in campo gli alunni ed i genitori della scuola materna ed elementare “Giacomo Costa” che hanno presidiato l’ingresso dell’istituto, dove hanno denunciato «i miasmi nauseabondi provocati dalla fabbrica».

Per i genitori infatti le emissioni prodotte dalla struttura «non sono più tollerabili». Al loro fianco presenti anche i membri del comitato “Salute e Vita” e quelli dell’associazione “Presidio Permanente”, che hanno nuovamente chiesto la chiusura dello stabilimento o, almeno, la sua delocalizzazione.

(fonte e foto SalernoToday)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar