Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Napoli: battibecco e colpi di pistola, sparatoria con 4 feriti in nottata

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

NAPOLI. Dalle parole direttamente ai colpi di pistola. È stato un battibecco il movente dietro la sparatoria avvenuta all’incirca alle 3 di mattina a Napoli. Coinvolti 6 ragazzi, tre maschi e tre femmine. Teatro dell’episodio violento via Carlo Poerio, all’angolo di Bisignano.

I ragazzi coinvolti provengono da diversi quartieri della città: da San Giovanni a Teduccio fino a via Comunale Ottaviano, Quartieri Spagnoli, il Pallonetto di Santa Lucia e la vicina cittadina di Cercola.

Dei 6 ben 4 sono rimasti feriti. Ad avere la peggio un ragazzo 16enne, che ha riportato una grave ferita al torace ed all’addome. Al momento è ricoverato al Loreto Mare, in prognosi riservata. Sembra comunque non essere in pericolo di vita.

A quanto pare i giovani avrebbero deciso di recarsi con tempi diversi in differenti ospedali. Tra di loro c’è una ragazza diciannovenne del Pallonetto ricoverata all’ospedale Pellegrini con una prognosi 30 giorni per un proiettile che l’ha raggiunta all’emitorace destro.

Anche una 14enne nel bilancio dei feriti, contusa in seguito ad una caduta durante la rissa ed un ragazzo che ha riportato una ferita lacero-contusa al volto, probabilmente causata da un pugno.

A quanto pare tutti e 6 i ragazzini coinvolti provengono da famiglie con qualche disagio e problemi alle spalle. Sul caso indaga la polizia. Gli agenti della Questura al momento stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti ed acquisendo le immagini delle telecamere della zona.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar