Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

30enne salernitano adesca minorenne su Whatsapp: denunciato

Home / News / Cronaca / 30enne salernitano adesca minorenne su Whatsapp: denunciato
/
/
/
TAG:

SALERNO. È della provincia di Salerno il 30enne denunciato per adescamento di una minorenne su Whatsapp. Gli agenti di polizia di Gallipoli hanno dato il via alle indagini dopo una denuncia sporta dai genitori della ragazzina quest’estate, dopo che la 14enne aveva dato segnali di un profondo mutamento nelle sue abitudini e stile di vita.

Questi comportamenti fuori dall’ordinario hanno fatto suonare il campanello d’allarme della madre, alla quale la giovane ha raccontato tutto. Era continuamente tormentata, con messaggi audio e video contenenti organi sessuali in vista e scabrose avances.

L’uomo, residente nel Salernitano, aveva fatto scattare la trappola dopo aver analizzato e pianificato il tutto, in modo da impedire alla vittima di risalire alla sua reale identità: il 30enne si era spacciato per un minorenne.

Dopo gli accertamenti i poliziotti sono giunti all’identificazione dell’uomo. La giovane vittima l’aveva conosciuta sui social forum e mai aveva pensato che la stessa persona, che si era presentata come gentile e sentimentale, fosse in realtà un criminale di 30 anni.

Il reato del quale l’uomo sarà chiamato a rispondere è adescamento di minori. Sarà verificato, tra l’altro, se l’uomo si sia avvalso della complicità di altre persone e soprattutto se nella sua rete siano finite altre vittime.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar