Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Salerno, sul bus senza biglietti: dieci persone rompono le porte per sfuggire al controllore

Home / News / Cronaca / Salerno, sul bus senza biglietti: dieci persone rompono le porte per sfuggire al controllore
/
/
/
TAG:

SALERNO. Sul bus senza biglietti, dieci persone rompono le porte per sfuggire al controllore. È accaduto a Salerno dove un gruppo di stranieri, nel pomeriggio di ieri, ha forzato le portiere di un autobus della Sita Sud per scendere e darsi alla fuga. A darne notizia Il Mattino.

L’atto vandalico ha portato al blocco del mezzo, costringendo l’azienda a sostituirlo per permettere il proseguo della corsa per i restanti passeggeri. Questo non è altro che l’ultimo di una serie di atti vandalici ed episodi di violenza avvenuti sui trasporti pubblici.

Il tutto è accaduto in pochi minuti: erano le 15.00 di pomeriggio. Sul bus in questione salgono una decina di extracomunitari. A bordo anche il controllore, che inizia a verificare i ticket dei passeggeri. Il gruppo di nordafricani non ne ha.

Il pullman continua normalmente la corsa e si ferma nella corsia preferenziale di corso Garibaldi. Qui l’addetto ai controlli gli chiede i biglietti. Alla risposta negativa chiede i documenti d’identità per la sanzione. Il gruppetto dice no. Parte un’accesa discussione, le porte del mezzo rimangono chiuse. I passeggeri chiamano, impauriti, la polizia. Dopo un po’ si sente il rumore delle sirene, i dieci stranieri iniziano quindi a forzare le porte del mezzo a mani nude, fino a romperle. Poi la fuga. Gli inquirenti hanno immediatamente fatto scattare la caccia agli uomini.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar