Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img
Home / News / Campania / “Rivivi la Città e vinci un regalo”. Il concorso a Mercato San Severino

“Rivivi la Città e vinci un regalo”. Il concorso a Mercato San Severino

/
/
/

Comunicato stampa


Si conclude il 5 gennaio 2019 l’iniziativa “Rivivi la Città e vinci un regalo”, promossa dagli operatori commerciali di Mercato S. Severino e sostenuta dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antonio Somma, che ha assunto, al riguardo, la deliberazione di Giunta Comunale.

“Si tratta di un concorso basato su un acquisto minimo di 10 euro presso gli esercizi commerciali del nostro Comune” – esordisce l’assessore alle attività produttive, Michela Amoroso”.

“A partire dal 19 novembre, con l’acquisto, da parte di consumatori maggiorenni, residenti e non, di consumo rientranti nelle categorie alimentari, cura della persona e della casa, oggettistica varia, abbigliamento, elettrodomestici, si potrà partecipare all’estrazione finale. Sono escluse le spese inerenti acquisizione di servizi”.

“Ad acquisto effettuato” – prosegue Amoroso –“occorrerà trascrivere sul retro dello scontrino attestante la spesa il nome ed il cognome del consumatore, il luogo e la data di nascita insieme al recapito telefonico. Poi si dovrà imbucare nelle cassette collocate presso le rivendite tabacchi ricevitorie  dislocate nel territorio comunale.”

L’estrazione dei premi e’ fissata per il giorno 5 gennaio, in seduta pubblica; i vincitori, se assenti al momento del sorteggio, saranno avvertiti contattando il numero di cellulare indicato sullo scontrino.

“E’ un segnale di forte e significativa sinergia” – chiude il Sindaco Antonio Somma – “con la rete commerciale locale e con la Consulta Comunale delle attività produttive, dalla quale è pervenuta la proposta. La testimonianza  che l’Amministrazione Comunale garantisce  il suo impegno nella azione di supporto  e promozione dello sviluppo economico, tramite azioni  di valorizzazione della rete commerciale e delle attività produttive, per favorire  i consumi”.

“Ringrazio l’assessore delegato alle politiche sociali” – aggiunge il Sindaco Antonio Somma – “ed il direttore dell’Osservatorio sul disagio sociale, il dottor Emilio Esposito, per l’iniziativa, ennesimo intervento nel settore del welfare e dell’assistenza ai piu’ sfortunati e meno abbienti, nei confronti dei quali l’Amministrazione Comunale deve tenere sempre alta la guardia e costante il livello di attenzione.

E’ un piccolo ma significativo segnale, che non ha la presunzione di risolvere un problema, che parte dalle istituzioni per muovere e risvegliare le coscienze assopite, per arrivare  ai cittadini, alle imprese ed alle associazioni del territorio : donare generi alimentari e giocattoli vuol dire permetterci di  essere attenti e sensibili verso famiglie e bambini che vivono delle difficoltà economiche”

“L’iniziativa non resterà isolata” – chiude Albano –“L’obiettivo è pervenire ad un emporio/supermercato sociale, un esperimento già promosso con successo nel nostro Paese”.


 

Rispondi

This div height required for enabling the sticky sidebar
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: