Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Pontecagnano, il sindaco Lanzara: “stop all’amianto, da luglio via alla rimozione”

Home / News / Cronaca / Pontecagnano, il sindaco Lanzara: “stop all’amianto, da luglio via alla rimozione”
/
/
/

PONTECAGNANO FAIANO. “Cogliamo con soddisfazione e con fiducia la notizia della imminente rimozione della copertura dell’ex tabacchificio Ati Alfani. Dopo un costante dialogo con le istituzioni ed i cittadini ed una fitta corrispondenza con la società che dovrà effettuare i lavori a seguito di ordinanza sindacale, siamo riusciti ad attivare una procedura rapida e mirata. In data 01 luglio 2019, inizierà infatti l’operazione di sollevamento di una parte del materiale, ovvero quella confinante con il plesso scolastico di Campo Sportivo. È solo l’inizio ma è di certo un notevole passo in avanti, cui seguiranno altre azioni similari ed ugualmente tese a bonificare questo territorio da una presenza annosa e preoccupante per la Città. La salute e la tutela del territorio vanno affrontate con un approccio pratico, che porti a casa risultati che non siano di solo ostruzionismo. Io non voglio essere ricordato come il Sindaco che era contro l’amianto, ma come il Sindaco che ha eliminato l’amianto da Pontecagnano Faiano”.

Sono queste le parole con cui il Primo Cittadino Giuseppe Lanzara ha commentato l’impegno della società Budda Srl ad intervenire sul capannone oggetto di discussione ormai da anni, pur avendo quest’ultima certificato che la copertura non abbia alcun impatto inquinante nè costituisca pericolo per la salute pubblica.

Lanzara ha inoltre evidenziato la posizione della società in questione, che ha dimostrato di essere conciliante e collaborativa, ascoltando le istanze continue e ripetute del Sindaco della città.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar