Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Scossa di terremoto in nottata nei Campi Flegrei: i dati dall’Osservatorio vesuviano

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

NAPOLI. Una scossa di terremoto, della durata di alcuni secondi, è stata nettamente avvertita nella notte nella zona dei Campi Flegrei, a Napoli, poco dopo le 4. L’Osservatorio Vesuviano ha rilevato tre eventi sismici a distanza molto ravvicinata: una alle 4:05 (profondità stimata 2,2 km), l’altra alle 4:07 (profondità 1.7km) e la terza alle 4:15 (profondità 0.9 km). Sono tutte localizzate tra Napoli e Pozzuoli, con epicentro nella zona dell’Accademia Aeronautica. La magnitudo della scossa più forte è 2.7 scala Richter, alla profondità di meno di 2 km sotto il livello del suolo.

L’evento sismico è stato sentito chiaramente sia a Pozzuoli sia nei quartieri della periferia ovest di Napoli, soprattutto per via della profondità molto bassa; al momento non si segnalano danni né feriti.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar